Fabiana Privitera - Musica e Fotografia

© Fabiana Privitera - David Gilmour Arena Verona, 2016
29 Settembre 2021

Nata a Napoli nel 1993, si appassiona alla fotografia fin da piccola. Già a 16 anni con l’acquisto della prima reflex, acquisisce consapevolezza di desiderare un impegno strutturato nel mondo fotografico. L’occasione è rappresentata dalle foto scattate ad un gruppo di amici musicisti che si esibiva nella sua città, in un contest di quartiere piccolissimo, con pochissima luce: una vera palestra per imparare a fotografare in qualsiasi altra condizione.

Fabiana è stata selezionata per la Sezione Giovani del Progetto FIAF Presidenti Talent Scout 2020. Laureata in Scienze Naturali presso Federico II Napoli, con Master in Fotografia Professionale presso Scuola di Fotografia Napoli. Attualmente pratica la fotografia a livello professionale, ed è specializzata in fotografia di eventi “live” dal 2013. È fotografa ufficiale della Feltrinelli Napoli dal 2012 e fotografa presso Backlight Studio Napoli dal 2019.

Ha seguito con ruolo ufficiale diversi artisti italiani, da sola o affiancata da altri colleghi, come ad esempio Giovanni Allevi, Max Gazzè, Achille Lauro, Nicolò Fabi. Come fotoreporter è stata inviata da testate giornalistiche per riprendere artisti come Jovanotti, Laura Pausini, Emma Marrone, Fiorella Mannoia e molti altri. Non mancano artisti stranieri come i Rolling Stones, David Gilmour, Depeche Mode, Sting, Skunk Anansie, Aerosmith e Mika.

Mi sembra importante riportare queste affermazioni di Fabiana: “Sono una persona che non può fare a meno della musica. Se fosse per me, la vita dovrebbe avere una colonna sonora perpetua, mi piacerebbe camminare per strada ed avere la mia colonna sonora…tipo film. Sento che la mia vita non può prescindere da musica e fotografia, quindi inevitabilmente la mia esigenza di fermare questi momenti si è riflessa nella musica. Tutto è iniziato con i primi contest musicali di quartiere, posti dove non c’era luce ed era difficilissimo fare foto. Però era bellissimo e non ti ponevi problemi come: il “rumore” nella foto o il micromosso. Crescendo impari a selezionare foto e istanti; non mi è mai piaciuto scattare a raffica, è fondamentale immergersi fisicamente nel particolare momento. Devi essere capace di vivere il concerto ed essere pronto per capire quando è devi scattare”.

Fra le numerose esperienze praticate dall’autrice abbiamo selezionato alcune fotografie, realizzate dal 2013 al 2020, durante i concerti dal vivo di importanti cantanti e musicisti, che mi hanno colpito per la sua capacità di rappresentare importanti e unici istanti delle loro esibizioni, nei quali la tensione drammaturgica degli interpreti è evidenziata in scatti formalmente precisi, molto dinamici ed emozionanti.

Aggiungo, avendo praticato per tanti anni questo genere fotografico in ambito teatrale, che quanto riportato nelle foto di Fabiana non è così scontato. Infatti il fotografo per raggiungere livelli di eccellenza deve possedere l’abilità di vedere il preciso momento per evidenziare la performance del protagonista nel contesto dinamico dello spettacolo, dove le potenti luci e gli effetti scenici estremi sono in continuo rapido cambiamento e spesso sovrastano l’interpretazione personale dell’artista.

Per concludere una giovane fotografa con una solida preparazione, con grandi capacità espressive e tecniche della quale, ci auguriamo, sentiremo ancora parlare.

Vi invitiamo a visitare il suo profilo instagram: @fabiana_privitera e quello Facebook.

Fabiana Privitera

Fabiana Privitera

Nata a Napoli nel 1993, si appassiona alla fotografia fin da piccola. Già a 16 anni con l’acquisto della prima reflex acquisisce consapevolezza di desiderare un impegno strutturato nel modo fotografico. Fabiana è stata selezionata per la Sezione Giovani del Progetto FIAF Presidenti Talent Scout 2020. Laureata in Scienze Naturali presso Federico II Napoli, con Master in Fotografia Professionale presso Scuola di Fotografia Napoli. Attualmente pratica la fotografia a livello professionale ed è specializzata in fotografia di eventi “live” dal 2013. È fotografa ufficiale della Feltrinelli Napoli dal 2012 e fotografa presso Backlight Studio Napoli dal 2019.